Tavoli da cucina in legno

Tavoli da cucina
Tavoli da cucina

Tavoli da cucina; l'altare della famiglia italiana

I tavoli da cucina sono un elemento indispensabile in ogni abitazione. In cucina, sala da pranzo, salotto o soggiorno il tavolo costituisce il centro dell’arredo. Il tavolo da cucina rettangolare rappresenta la tipologia di tavolo più usata in assoluto. I tavoli per la cucina possono essere di differenti tipologie e la scelta dell’acquisto è sempre vincolata agli spazi disponibili e alla tipologia di arredamento dei mobili della cucina stessa, lo stile e il materiale in cui viene realizzato. E possibile scegliere tra i tavoli con struttura in legno dal design tradizionale o tavoli moderni e minimali in metallo, con piani in legno o vetro. Se stai cercando un tavolo da pranzo per la tua cucina o soggiorno sei nel posto giusto.

I tavoli allungabili sono comodi perché sanno trasformarsi per ogni occasione. Aggiungere un posto a tavola non sarà più un problema.

Tavoli da cucina allungabili

 

Il tavolo in legno rimane il tavolo più gettonato per la scelta in cucina. E’ accogliente, perfetto negli ambienti moderni e classici.

Tavoli da cucina con base in legno.

Tavoli in lengo

 

Tavoli da cucina con base in metallo

Tavoli design moderni

 

Abbinare i giusti tavoli da cucina e sedie negli spazi della nostra abitazione è importante per creare un ambiente armonico e vivibile. La cucina è sicuramente il cuore caldo della casa, uno delle stanze più vissute e amate dalla famiglia e dagli ospiti. E il tavolo è il protagonista di questo ambiente, indispensabile e centrale, non è solo un mobile ma anche uno spazio di lavoro, di ritrovo e di convivialità.

Tavoli da cucina: pratici e funzionali
Quando scegliamo il tavolo per l'ambiente cucina, una delle prime cose da chiedersi è per quali e quanti usi verrà sfruttato. Nelle cucine delle case moderne, dove gli spazi sono sempre più ridotti, infatti, il tavolo da cucina diventa anche uno spazio utile per le preparazioni più impegnative, per appoggiare grandi taglieri o comunque da sfruttare come piano di lavoro. Per questo motivo requisiti molto importanti sono la sua robustezza, solidità e stabilità. Anche la dimensione del tavolo è importante nella scelta. Solitamente si considerano le sedute necessarie per tutti i componenti del nucleo famigliare, ma se si dispone di abbastanza spazio è bene considerare un paio di posti in più per ospiti improvvisi. Sul mercato si trovano anche tantissimi tavoli da cucina allungabili che da piccoli quattro posti possono trasformarsi per ospitare anche 10/12 persone. La forma più classica per il tavolo da cucina è quella rettangolare, o quadrata, che permette anche di appoggiare il tavolo ad una parete per ottimizzare gli spazi. Un classico oggi rivisitato invece è il tavolo rotondo o ovale magari dal taglio ultra moderno con piano in cristallo.

I materiali e le tendenze dei tavoli da cucina
Una volta deciso dove sistemare il tavolo in cucina e quindi la sua dimensione e forma ideale, ci resta da scegliere lo stile che rispecchia al meglio la nostra personalità e l'arredamento della casa. I tavoli da cucina in legno sono probabilmente i più utilizzati perchè è un materiale bello, caldo e resistente che si adatta ad ogni tipo di arredamento, dal più classico o romantico ma può essere accostato anche ad ambienti più moderni per avere un bel gioco di contrasti. Le nuove tendenze nell'arredamento hanno portato all'utilizzo anche di materiali originali e particolari per la cucina, come l'acciaio o le resine, che si sposano perfettamente con ambienti sobri e sono molto resistenti e versatili. Per chi vuole osare poi con materiali insoliti esistono anche modelli di tavoli da cucina in cristallo e plexiglass, oltre ad inserirsi perfettamente in uno stile d'arredo contemporaneo o industrial sono perfetti per alleggerire anche le cucine più classiche e rustiche. Se amiamo lo stile romantico o shabby ad esempio un bel tavolo in legno sbiancato è perfetto per la nostra cucina. Se invece ci piace un arredamento minimal che richiama lo stile nordico, troveremo sul mercato dei perfetti tavoli da cucina in legno bianco laccato lucido abbinati al piano in vetro. Le combinazioni sono veramente infinite anche per i dettagli come le gambe in acciaio, in plastica, colorate o in legno naturale.

Tavoli da cucina non convenzionali
Non tutte le case sono uguali e non tutte le cucine sono facili da arredare. Se abbiamo esigenze particolari date dagli ambienti piccoli, ma anche molto grandi, il mercato propone tavoli da cucina che potrebbero risolvere il nostro problema. Per chi ha una zona pranzo piccola o anche un angolo cucina nella zona giorno ad esempio la soluzione più pratica potrebbero essere i tavoli da cucina a parete da abbinare a sgabelli alti. Oltre ad essere funzionali danno anche un tocco spiritoso e originale all'ambiente. Un'altra soluzione per gli spazi non molto grandi sono i tavoli snack, dei prolungamenti dei piani di lavoro della cucina molto più leggeri e meno ingombranti della vera penisola. Anche questi sono alti e si abbinano agli sgabelli da banco.
Anche avere una cucina molto grande può essere però un problema, si deve trovare una soluzione elegante per dare il giusto risalto al tavolo. In questo caso può rivelarsi una buona scelta il tavolo rotondo. Molto in voga negli anni 50/60, sta tornando davvero di tendenza, posto al centro della stanza per creare un effetto vintage e retrò in arredamenti moderni e giovani. Anche i tavoli da cucina rotondi sono allungabili in certi modelli e risolvono ogni esigenza di spazio a tavola.