Tavoli da salotto classici in ferro battuto acciaio e vetro

Tavoli da salotto Classici
Tavoli da salotto classici

Tavoli da salotto classici

I tavoli da salotto classici sono l'accessorio indispensabile per dare carattere ai salotti più tradizionali. Si tratta di un arredo non solo bello, ma altamente funzionale.

La funzione dei tavoli da salotto
I tavoli sono estremamente funzionali ed utilizzati da sempre, in tutti gli stili d'arredo.
Tradizionalmente vengono posti al centro della stanza, proprio davanti al divano così da potervi poggiare eventuali bicchieri, tazze, posacenere, infatti alcuni modelli sono tuttora chiamati "tavolini da fumo". In alternativa si trovano accanto al divano, dove vengono utilizzati per appoggiare telefoni fissi, piante, vasi di fiori e abat-jour.
La funzione principale è quella d'appoggio, non mancano però modelli con piani o cassettini, perfetti per riporre oggetti vari.
Indipendentemente dal materiale con i quali sono realizzati, la funzione non cambia e negli anni sono rimasti un must have in tutte le case, da quelle nobili a quelle degli altri ceti.

Tavoli classici: abbinamenti
I tavoli da salotto classici realizzati in vetro, o solo con piano in vetro e struttura in metallo, sono adatti ad ambienti arredati con mobili in legno delle differenti essenze e finiture.
Questo modello tradizionale sa sottolineare la raffinatezza dell'ambiente e non passa mai di moda. I modelli invece con finiture color oro, bronzo, ottone o argento sono adatte se nell'ambiente ci sono altri dettagli delle stesse nuance, come i pomelli delle antine di cassetti e credenze, o i bracci dei lampadari.
I modelli più minimali saranno adatti a tutti gli stili d'arredo, purché la struttura sia pendant con l'ambiente, anche solo con piccoli dettagli.
L'importante nel scegliere il modello ad hoc è preservare armonia stilistica, senza trascurare la funzionalità.

Tavoli da salotto classici: modelli e dimensioni
I tavoli da salotto classici sono disponibili in infiniti modelli e dimensioni, così da soddisfare qualsiasi esigenza, funzionale ed estetica.
Le altezze partono da un minimo di 45 cm, fino ad arrivare a circa 60/65 cm per quelli più alti. Esistono varianti dall'altezza davvero minima, prevalentemente in stile minimal o etnico.
Larghezza e profondità sono altrettanto variabili e spesso dipendono anche dalla funzione. Si parte da un minimo di 60 cm di profondità e 60/65 di larghezza fino ad arrivare a tavolini da 100/120 cm.
I modelli classici hanno design spesso influenzati da altri stili, come i già citati minimal ed etnico. Queste differenze non sono così evidenti, perché la particolarità di questi arredi è la versatilità, sono infatti in grado di arredare qualsiasi ambiente e di qualsiasi stile.

 

Tavolo Vega

 

Tavolo Avior

 

Tavolo Leo

 

Tavolo Lynx

 

Tavolo Antares

 

Tavolo Carena

 

Tavolo Compasso

 

Tavolo Diadema

 

Tavolo Indus

 

Tavolo Lepus

 

Tavolo Mira

 

Tavolo Mizar

 

Tavolo Regolo

 

Tavolo Miraggio